Mate argentino a Cagliari

La tipica bevanda argentina

Mate argentino a Cagliari? E’ possibile, anzi è un "must" per chi vuole immergersi nella cultura popolare delle tradizioni argentine. Nel ristorante tipico argentino, questa bevanda viene proposta nel menu che segue fedelmente il diktat culinario della cultura di provenienza.
Bere ‘El Mate’, così come è scritto nella sua lingua d’origine, è un rito per gli argentini, che lo consumano come si è soliti fare con il tè.



La bevanda si ricava dalle foglie della Yerba Mate (Ilex Paraguariensis), che vengono essiccate e poi tritate. La peculiarità di ogni erba mate deriva dalla sua zona originaria, dalla tipologia del terreno, dal clima e dalle diverse procedure di lavorazione cui viene sottoposta.
Il Mate ha diverse proprietà terapeutiche note, fra le principali quella di migliorare la digestione, di agire come un efficace depuratore del sangue da scorie e tossine e di rinforzare il sistema immunitario. Molti componenti attivi sono contenuti dalla bevanda: proteine, vitamine, minerali, carboidrati e acidi grassi.
In Argentina è usanza popolare bere l’infuso di erba Mate. La bevanda si consuma calda e viene preparata versando dell’acqua in un recipiente apposito (“matero”), riempito con le foglie essiccate e sminuzzate.
La particolarità è quella di sorseggiare l’infuso ricavato da una cannuccia, tipicamente metallica, chiamata “bombilla” e dotata di un filtro che serve a bloccare il passaggio delle foglie triturate.
Si tratta di un vero e proprio rito, quello di bere “mate”, e chi versa la bevanda, il “cebador”, deve saperla mantenere viva per un certo tempo, senza utilizzare altre foglie.
E’ usanza condividere il “matero” fra tutti gli ospiti presenti, secondo un costume che, attraverso la condivisione, vuole celebrare la socializzazione e la forte unione di chi partecipa al “culto”.
Chi è curioso di assaggiare questa tradizionale bevanda, il mate argentino a Cagliari è una delle specialità offerta dal ristorante “El Sabor Argentino”.